30 mesi di libri (2)

Eccomi qui, molto prima del “mese prossimo”.

La domanda di questo mese è la numero 6 e si tratta di: Qual è il libro più corto che hai letto?

La risposta è: Tre topolini ciechi, di Agatha Christie.

9788852041587-tre-topolini-ciechi

So che si tratta nient’altro che di un racconto, ma io lo possiedo in versione “staccata” e di conseguenza l’ho letto come se fosse un libretto a sé stante. Che dire? L’ho trovato geniale. Da grande appassionata di gialli, amo follemente fare congetture e mi diverto a tentare di scovare il colpevole prima che ci riesca il detective del racconto. Questo mi riesce spesso con i racconti moderni, persino con i casi del grande Sherlock, ma non con le storie della zia Agatha, che riescono a stupirmi ogni volta. Lo stesso è successo anche nel caso di questo breve racconto, anche se, data la ristretta quantità di pagine durante le quali si dipana la vicenda, è più facile farsi un’idea di chi sia il colpevole. Il che non significa che sia facile! O forse sono io torda…

Al prossimo mese con questa rubrichina!

Peace.

G.

Annunci

9 thoughts on “30 mesi di libri (2)

            1. omeganny

              Fortunata! Io li ho nel kindle. Un po’ alla volta li divorerò! Assassinio sull’Orient Express è già tra quelli archiviati. Però il mio preferito è stato, per ora, La serie infernale.

              Mi piace

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...