#BookTag: Unpopular Opinions Tag

ALABAMA.png


1. Un libro o una serie molto popolare che a te non è piaciuta:

Hunger Games. Divergent. Tutti i loro fratellini e sorelline. In pratica quasi tutti gli YA e NA. E La verità sul caso Henry Quebert. E La ragazza del treno.

2. Un libro o una serie che tutti odiano e che tu invece ami:

Non ne ho proprio idea. Che cosa odiano tutti? Forse non sono abbastanza aggiornata. OMG. Ditemi, ditemi voi cos’é che odiano tutti! Rendetemi edotta in proposito.

3. Un triangolo amoroso dove il protagonista finisce con il personaggio che a te non piace o una OTP (one true pairing) che non ti piace:

Siccome non leggo molte saghe (genere, diciamo così, che fonda la propria forza proprio sulle coppie, i triangoli, i quadrilateri amorosi) andiamo sul classico: Harry e Ginny. Cioè, no. No. Proprio no. Avrei preferito Harry con Luna, Harry con un elfo domestico. Harry scapolo incallito. Harry e Nick-quasi-senza-testa. Ma non Harry e Ginny.

4. Un genere letterario popolare che tu non ami:

Le serie YA e NA, a meno che non siano scritti con criterio. Detesto particolarmente anche tutti quei gialli stile “La ragazza del treno” (in pratica, tutti quei libri con la ragazza nel titolo). Inoltre, se fosse possibile considerarli un genere letterario a parte, direi i romanzi adolescenziali scritti al presente indicativo. No way. Non ce la posso fare.

5. Un personaggio popolare e/o molto amato che tu odi:

Katniss Everdeen, il prototipo di tutte quelle protagoniste di YA e NA e gialli e romanzi contemporanei in generale che vorrebbero riproporre un tipo di donna forte e indipendente ma che in realtà sono solo antipatiche, maleducate e arroganti. Insopportabili.

6. Un autore popolare con cui tu proprio non riesci a scendere a patti:

Prendete tutti gli autori e autrici di grandi bestseller, specialmente di quelli indirizzati a un pubblico giovane, buttateli tutti nello stesso calderone ed ecco la mia risposta.

7. Un espediente narrativo che sei stanca di leggere:

Il “triangolo scemo”, come dice Matteo Fumagalli, e le protagoniste che sono dipinte come super forti, super abili, super intelligenti, ma che non fanno mai nulla che effettivamente avvalori queste definizioni.

8. Una serie molto famosa che tu non hai alcun interesse a leggere:

Ahah. Tutte, da Hunger Games (che ho letto tutto in un pomeriggio, tutti e tre i libri) in poi.

9. Si dice che “il libro è sempre migliore del film”, ma tu quale film o serie Tv adattate da un libro preferisci al libro stesso?

‘Spiace, continuo a pensare che il libro sia migliore del film. Forse non ho ancora incontrato qualche opera che mi abbia fatto cambiare idea. Anzi no, anzi no, Hunger Games. Sì. Trovo il film più sopportabile del libro.


E questo è tutto. Cosa ne pensate voi, lettori occasionali?

Sentitevi liberi di partecipare a questo tag (citandomi nei vostri articoli se volete!). In ogni caso, mi farebbe piacere leggere le vostre opinioni impopolari!

Alla prossima,

G.

 

Annunci

15 thoughts on “#BookTag: Unpopular Opinions Tag

  1. Scarlet

    Che bellezza trovare altre persone che seguono Matteo Fumagalli ♥ Per la questione young adult, concordo con te pur essendo una giovane adulta: ho letto Hunger Games fino al secondo libro, non mi ha fatto particolarmente schifo, ma non ho sentito il bisogno di leggere il terzo; ho odiato Divergent e la sua protagonista, tanto da interrompere la lettura del secondo volume (ho provato in seguito a finirlo, ma davvero non ce l’ho fatta); ho provato anche Shadowhunters, e seppur all’inizio mi abbia presa più delle due saghe sopra citate, ho interrotto anche quella (per fortuna avevo i libri in ebook, perlomeno non ho speso troppi soldi). E grazie a Matteo mi sono risparmiata la lettura dei romanzi rosa ya, che sono il culmine del trash :’D

    Mi piace

    1. Thebookcaseofmymind

      Ciao! Ma dimmi, c’è qualcuno che non conosce Matteo Fumagalli? XD Mi sembra quasi impossibile! Comunque, a me fa piacere trovare una ragazza “del target” che non apprezza particolarmente il genere. Almeno, è una ventata di freschezza e mi ricorda che nel mondo esistono ancora le sfumature. I romanzi YA che recensisce Matteo, comunque, sono di un trashume allarmante XD Ma sono troppo goduriosi da guardare. Vederli demolire ti da quel piacere sadico del tipo “sparare sulla Croce Rossa”. Peccato, invece che Ilenia faccia un #libridimelma ad ogni morte di Papa. Sarebbe una goduria per noi visualizzatori. Ma giustamente la vita è troppo breve per sprecarla con i romanzi brutti. Soprattutto quando non sei un lettore fulmineo come Matteo.

      Mi piace

      1. Scarlet

        Non hai tutti i torti, io credevo che fosse semi-sconosciuto, e invece sembra che qualunque lettore in cui mi imbatta conosca lui e Ilenia :’D Nel mondo esistono ancora le sfumature (non solo quelle di grigio AHAH), che spero un giorno si trasformino nella norma: la lettura per me è qualcosa di così importante che non riesco a comprendere come la maggioranza dei miei coetanei possa vivere senza! E concordo con te, i YA trash che recensisce Matteo sono così brutti che dietro alla risata si nasconde un terrore di fondo, un brivido freddo che porta a chiedersi cosa ci sia che non va nel mondo. La vita è troppo breve per leggere tutti i libri che si vorrebbe leggere, figurarsi quelli trash ç___ç

        Mi piace

  2. Pingback: #BookTag: Unpopolar Opinion | Le avventure di tutto

  3. Mimi

    Ciao! 🙂 Anche a me La verità sul caso Henry Quebert non è piaciuto, inoltre condivido la tua risposta all’ultima domanda!
    Mimi

    Mi piace

    1. Thebookcaseofmymind

      E perché strano? Possiamo benissimo essere d’accordo! Hunger Games non è insopportabile di per sé, ma ha almeno tre lati negativi che abbassano notevolmente il mio gradimento e queste tre cose sono: 1) la protagonista. Non posso soffrire la Katniss del libro. Vivere in un contesto difficile-ma-neanche-troppo non ti autorizza a diventare un essere terrificante, arrogante ed egocentrico che gioca coi sentimenti altrui, né tantomeno in un contesto di guerra è accettabile che tu sfoggi una lamentosità e un’arroganza così infantili. Dovrebbe essere una tosta dal sangue freddo, in realtà è soltanto una stronzetta arrogante perdona il francesismo; 2) La scrittura al presente indicativo. Io non ce la faccio a leggere cose del genere. Mi fa male il cuore; 3) Il fatto che Hunger Games sia così fortemente ispirato a Battle Royale. Troppo ispirato a Battle Royale.

      In questo contesto, ho trovato il film gestito in modo molto migliore del libro. Molto più godibile. Per non parlare di Katniss, che è molto più umana.

      Liked by 1 persona

  4. aven90

    Che ne pensi 🙂

    Guarda, ti riporto ciò che hai scritto alla quinta domanda:

    Katniss Everdeen, il prototipo di tutte quelle protagoniste di YA e NA e gialli e romanzi contemporanei in generale che vorrebbero riproporre un tipo di donna forte e indipendente ma che in realtà sono solo antipatiche, maleducate e arroganti. Insopportabili.

    92 MINUTI DI APPLAUSI! È proprio ciò che penso io. Invece, mi sorprende il tuo no per Harry e Ginny: li trovi male assortiti, vero?

    Liked by 1 persona

    1. Thebookcaseofmymind

      Li trovo peggio che male assortiti. Sai quando si dice che non c’é chimica? Ecco. Forse la mia opinione è stata un pochino influenzata dai film, dove l’attrice che interpreta Ginny ha la personalità di una scarpiera e dall’interpretazione di entrambi non si evince il minimo cenno di coinvolgimento sentimentale. Tuttavia, anche nel libro, secondo me, erano un po’ messi lì a caso, con un po’ di forzatura. Preferivo un Harry “alla Frodo”, o “alla Lupin” se vogliamo, segnato dall’esperienza, solitario. Oppure potevano accoppiarlo con una Auror X qualsiasi. Con chiunque. Non con Ginny. Ginny fa troppo Lily Evans, fa troppo “cerchio che si chiude”. No no. Non mi piace.

      Liked by 1 persona

E tu cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...